1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Forza Italia ha cambiato timoniere
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 11/03/2004 messa in rete alle 09:46:06

Forza Italia ha cambiato timoniere

Forza Italia ha un nuovo segretario che prende il posto di Elia Gueli che ha condotto il partito tra alti e bassi.
E’ Luigi Cipolla (nella foto) eletto per acclamazione. Del direttivo fanno parte: Sergio Tufano, Domenico Malluzzo, Nunzio Pisano, Ennio Di Pietro, Salvo Tringali, Salvo Impellizzeri.
Ad affiancare il nuovo segretario sarà, come vicecoordinatore, il consigliere comunale Massimo Catalano.
“In grande collaborazione col segretario cittadino – ci dichiara Catalano – vedremo di organizzare la meglio il partito. Personalmente ho sempre guardato con un occhio particolare i giovani che sono la linfa vitale del partito, ossia il futuro. E’ un ruolo importante che mi carica di grande responsabilità e che mi dà la gioia di potere lavorare per questo partito”.
Chi è Luigi Cipolla?
E’ nato a Caltagirone 42 anni fa. Laureato in legge, presta servizio presso l’ufficio legale del Petrolchimico. Sposato, ha due figli di 13 e 5 anni. Ha studiato allo scientifico Vittorini di Gela Gela, poi la laurea a Catania. La sua scelta di svolgere attività legale alle dipendenze del petrolchimico fu dettata dal particolare momento storico in cui quindici anni fa ai dipendenti della fabbrica era consentito il cambio “padre figlio” e lui si avvalse di quella possibilità.
– Come e quando è nata la sua vocazione politica?
“E’ nata nel 2001. Prima di questa data ho avuto una parentesi giovanile nella vecchia Democrazia Cristiana. Poi ci fu un’altra fase ”.
– La sua collocazione quindi è di centro?

“Si è una collocazione moderata di centro, con i valori classici della democrazia, della liberta. Nettamente al centro senza posizioni estreme”
– Come è nata la convergenza sul suo nome?
“Si partiva da posizioni non tanto distanti. E’ naturale che ci fossero più persone che aspirassero a divenire coordinatori. Nelle consultazioni precongressuali si è vista una convergenza totale sul mio nome. La cosa mi ha piacevolmente sorpreso. E’ stato segno di un atto di maturità da parte di tutte le componenti del partito”.
– Forza Italia appare molto distante dalla città, dovrebbe essere più visibile in termini di proposte.
“La situazione politica locale è un po’ strana con un sindaco di centro sinistra che governa la città con un Consiglio comunale di maggioranza di centro-destra. Un paradosso. Ciò che non viene fuori è il rimarcare un passaggio fondamentale. Il sindaco Crocetta governa e si dovrebbe sottolineare l’estremo atto di responsabilità di tutta Casa delle libertà che a maggioranza ha votato compatta tutte le delibere per permettere a Crocetta di governare in maniera puntale. Che poi Forza Italia e tutti gli altri partiti della coalizione non abbiamo visibilità sulle loro azioni è un controsenso. Poi le visibilità sui giornali e le Tv sono legate a momenti particolari con eventi di forte impatto”.
– Dottor Cipolla, qual è il programma che intende portare avanti nel suo partito?
“Il programma sarà attuato attraverso percorsi di massima collegialità. Quindi ci sarà bisogno di tutti soprattutto della base giovanile del partito allargando anche ad “Azzurro donne”. Privilegeremo l’unità d’intenti. Per quanto riguarda i raccordi con gli altri partiti della coalizione, nei prossimi giorni penseremo ad avviare dei contatti per assumere decisioni che ci vedano uniti, avanzando anche proposte alla città. Massimo contatto degli alleati motivandoli e motivandoci”.
– Nel suo lavoro sarà affiancato anche da Massimo Catalano?
“Certo, ho nominato Catalano come vice coordinatore. Un ragazzo indispensabile con una esperienza politica pregressa, un elemento da non perdere. Abbiamo bisogno di gente disponibile, giovane”.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120