1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Amministrative 20210/ Speziale, il vincitore sono io
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 26/03/2010 messa in rete alle 23:25:46
Amministrative 20210/ Speziale, il vincitore sono io

Sappiamo tutti come è finita in casa Pd. O forse sarebbe il caso di dire come non è ancora finita. Fasulo, conti alla mano, dice di aver battuto Speziale alle primarie (4.569 voti contro 4.522), su 9.071 votanti. Speziale dice che i votanti sono stati 8.968, stando ai risultati registrati in computer e che i suoi voti sono stati 4.522, contro i 4.446 di Fasulo. Ma chi ha vinto, allora? Speziale dice che comunque lui sarà candidato. E lo comunica quasi subito dopo il responso delle primarie ai giornalisti e ai suoi supporter. C’è un ricorso al comitato di garanzia, che deciderà a ore. Al momento in cui il giornale va in macchina, nella tarda serata di giovedì, in piazza circolava voce che il ricorso di Speziale era stato respinto a Palermo. L’interessato, però – come riferirà nell’intervista rilasciata a tarda sera dello stesso giovedì – smentisce e dice che il ricorso sarebbe stato esaminato nella giornata di venerdì. Fasulo si sente il vero vincitore e lancia l’appello all’unità.

– Speziale, qui a Gela corre voce che il suo ricorso contro Fasulo è stato bocciato, è così? «Al contrario. C’è qualcuno che non vuole fare emergere la verità sulle elezioni. La commissione si riunisce domani (venerdì n.d.r.) a mezzogiorno e vogliono impedire a tutti i costi che la commissione si riunisca».

– Chi vuole impedirlo?

«Lumia, Donegani, Crocetta. Al punto da dichiarare decaduta la commissione che deve decidere. Cose da pazzi, cose incredibili».

– E lei come reagisce?

«C’è una commissione che deve decidere ed è previsto dallo statuto. Comunque la commissione deciderà lo stesso».

– A seconda di come sarà il verdetto, lei lo accetterà?

«Viste le carte. Non è possibile che ci siano schede in più. Noi stiamo parlando di cose serie. Tralasciamo le dicerie secondo cui hanno pagato trenta euro a voto e le promesse fatte. Ancora oggi il vincitore della competizione sono io, così come è venuto fuori dal voto scrutinato, compatibile col voto elettronico. Io fino a questo momento sono il candidato a sindaco del Pd. Adesso stanno cercando attraverso forzature di non sottoporsi ai diversi gradi di giudizio previsti dallo statuto e di far valutare correttamente agli organi di garanzia gli elementi che riguardano il ricorso. Neanche ai tempi di Stalin succedeva che una commissione veniva esautorata. La commissione si è insediata un anno e mezzo fa e non vogliono che si pronunci. Certo, la commissione, nel valutare il ricorso, potrebbe rendersi conto di come siano andate le cose».

– Fasulo, vuole dirci chi è il candidato ufficiale del Pd?

– Il candidato sindaco venuto fuori dalle primarie sono io».

– Come si sta organizzando?

«Intanto mi sto muovendo all’interno del Partito democratico per trovare l’unità per superare questo momento delle primarie che non deve diventare un momento di divisione». – Ci riuscirà?

«Penso proprio di sì»

– Ha già avuto contatti con l’altra parte?

«Sì».

– Che tipo di risposte ha ottenuto?

«Sicuramente di disponibilità».

– La sua, forse, è una risposta diplomatica?

«No. Sono ottimista e penso che Speziale è persona che ha a cuore il partito, che ha lavorato sempre per il partito e credo che anche questa volta darà un notevole contributo per la vittoria».

– Chi saranno i partiti alleati che la sosterranno?

«Tutti quelli che saranno disposti a lavorare, anche integrandolo, il progetto di rinnovamento, ossia i punti programmativi che abbiamo indicato. Sicuramente si partirà dal centro sinistra. Siccome Gela ha bisogno di un governo per la città molto forte, è bene accetta la disponibilità di chi vorrà collaborare»


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120