1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Volley, Meic Heraclea in pole position
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 05/09/2011 messa in rete alle 22:49:02

Volley, Meic Heraclea in pole position

Presentazione ufficiale della Meic Services Heraclea Gela in vista della stagione 2011/12 di serie B2 Femminile. Dopo l'immediata conferma dello staff tecnico, nelle persone del coach Corrado Scavino e del secondo Giacomo Tandurella, negli ultimi giorni sono stati rinnovati anche i rapporti con il preparatore atletico Massimo Catalano ed i componenti dello staff medico, dott. Salvatore Pitrolo e dott. Maurizio Russotto. Sempre in settimana il ds Giuseppe Scifo ha chiuso la lunga trattativa con la centrale Daniela Cianflone, convinta così a continuare il progetto inaugurato con l'Heraclea la scorsa stagione. Completato, pertanto, il roster composto da 11 atlete: Caruso Tiziana (libero, nuova), Cavarra Flavia (palleggiatrice, nuova), Cianflone Daniela (nella foto, centrale, confermata), Escher Martina (schiacciatrice, confermata), Ferro Fabiola (schiacciatrice, nuova), Giallongo Daniela (schiacciatrice, confermata) (nella foto), Lentini Giovanna (centrale, nuova), Oliva Lucia (opposto, confermata), Salamone Pamela (centrale, nuova), Spena Noemi (palleggiatrice, confermata) e Susino Serena (opposto, confermata).

Ci sarebbe una dodicesima atleta nei piani della società e sarà pescata tra le giovani siciliane che lo stesso Scavino ha già visionato e sta visionando. Novità anche in seno societario. Lascia la carica di direttore generale il commissario liquidatore dell'Ato Ambiente CL2, avv. Giuseppe Panebianco, per l'appunto a causa di sopravvenuti ed ulteriori impegni professionali. Al suo posto ci sarà il dott. Maurizio Melfa, già “Main Sponsor” con il marchio di famiglia Meic Services: in realtà, si tratta di una vera e propria formalizzazione nell'organigramma di un impegno anche all'interno del club sostanziamente già intrapreso da tempo.

Il sodalizio presieduto da Mario Invicibile si è, quindi, presentato alla città martedì scorso, come si suol dire, a ranghi completi e con non poche ambizioni in più rispetto allo scorso torneo a cui si era affacciato ed a cui si era approcciato da autentica matricola, rivelatasi poi terribile in corso d'opera fino a sfiorare addirittura il salto di categoria fermando la propria corsa solo alle semifinali play-off. Se l'ambizione è semplicemente fare meglio dello scorso campionato, considerato altresì il lavoro fatto in sede di mercato, è chiaro che l'obiettivo diventa la promozione in B1, benché senza abbandonarsi a proclami in pompa magna. A sbarrarle la strada, sulla carta, ci dovrebbero provare le favorite Battipaglia (SA) e Cinquefrondi (Rc), ovvero in alternative le outsider di stagione Agrigento e Cirò (Kr).


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120