1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Pallavolo B2 femminile Heraclea impeccabile
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 26/03/2012 messa in rete alle 22:42:20

Pallavolo B2 femminile Heraclea impeccabile

L’Heraclea Gela si conferma squadra capace di muovere sempre la classifica in tutte le giornate fin qui disputate. Quella di domenica scorsa al “Palalivatino”, ottenuta ai danni della Pallavolo Cutro, è stata la 19a vittoria in 20 gare, la 4a per 3-1 che, unitamente alle 15 per 3-0, fanno 19 volte (cioè tutte) in cui ha incassato l'intera posta in palio. Nell'unica eccezione coincisa con la sconfitta al tie-break in casa del Noma, il club presieduto da Invincibile ha comunque incamerato 1 punto. Mai, dunque, all'asciutto.

Una vittoria a tratti sofferta contro le ragazze della sempreverde Won. Spena e compagne sono partite bene conquistando nettamente il primo set (25-13) per poi farsi piegare ai vantaggi (23-25) dalle ospiti in quello successivo. Messo in discussione l'esito del match, la risposta delle atlete allenate da Corrado Scavino non ha lasciato scampo alle avversarie, scese in Sicilia al cospetto della capolista, ben consapevoli di non aver nulla da perdere. Eloquente lo score relativo agli ultimi due parziali (25-10 e 25-18).

In classifica diventano 58 punti, con l’Heraclea che allunga a +5 nei confronti della Tecno Service Akragas Agrigento, corsara a Bisignano ma solo dopo 5 set (2-3). Le beniamine di un pubblico gelese sempre più esaltato, stanno applicando alla lettera le raccomandazioni del proprio coach, affrontando i vari appuntamenti come se fossero tutte finali in vista del traguardo. E con tale mentalità si dovrà andare a Siracusa, nella sfida che vedrà le biancazzurre fare visita alla Finnova Costanzo delle insidiose Caschetto e Floridia, agli ordini dell'esperto trainer bulgaro Trenev coadiuvato da un certo Luca Scandurra che non è certo l'ultimo degli arrivati.

Un derby particolarmente sentito dai vari Scavino, Spena e Giallongo (nella foto) rispettivamente alla guida ed in organico di quel roster aretuseo che nel 2009 conquistò la B1. Intanto l'Heraclea rinnova il suo impegno in termini partnership solidale facendo visita ai bambini ricoverati presso il reparto di pediatria all'interno del nosocomio cittadino per consegnare loro le uova di pasqua donate dall'Ail, Associazione Italiana contro la Leucemia


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120