1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Calcio/Promozione Atletico schock “saluta” Di Dio
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 26/03/2012 messa in rete alle 22:39:48
Calcio/Promozione Atletico schock “saluta” Di Dio

L'Atletico Gela torna sconfitto 2-1 dalla sfida in casa della capolista Leonfortese e la dirigenza giallorossa, già il giorno dopo, esonera dall'impegno Dario Di Dio, la cui conduzione tecnica si protraeva dall'inizio di stagione: «in seguito agli ultimi deludenti risultati conseguiti in campionato – si afferma in una nota inviata alla stampa – la società sportiva Atletico Gela ha avviato un sereno dialogo con il tecnico Dario Di Dio al termine del quale, di comune accordo, è stata presa la decisione di non proseguire il rapporto di collaborazione».

La decisione, quando mancano 4 giornate al termine della stagione, è stata ufficializzata nella tarda mattinata di martedì scorso.

Mezzasalma e compagni tornano a mani vuote da Leonforte ed a pagarne lo scotto è, pertanto, il primo allenatore Di Dio. Fatale per le sorti del tecnico il goal biancoverde nella ripresa che ha deciso un match chiusosi al termine del primo tempo sul punteggio di parità (1-1), grazie al penalty trasformato da Di Somma che replicava al vantaggio iniziale dei padroni di casa. Ma ciò che soprattutto ha preoccupato i massimi dirigenti del club, è stata la sconfitta rimediata nel turno infrasettimanale a Priolo, sia perché inaspettata sia per come è maturata. Per non parlare della pesante striscia nelle ultime 4 giornate: 3 sconfitte ed 1 vittoria.

zCome spesso accade nel calcio, quando c'è da dare una scossa all'ambiente a fare da capro espiatorio è l'allenatore. Ci sarà stato pure un sereno dialogo tra le parti, ma sul comune consenso nel risolvere il rapporto di collaborazione rimangono fortissime perplessità non foss'altro perché ne mancano i presupposti. La scorsa stagione fu iniziata con Roberto Zuppardo e conclusa con Nicola Vella. L'obiettivo concordato, nell'affidare a Di Dio questa stagione la squadra di pochissimo modificata in estate, fu quello di migliorare la posizione del campionato passato: vale a dire accedere ai play-off. Ad oggi, l'Atletico è in piena bagarre per gli spareggi promozione e deve battersi per il miglior piazzamento in griglia. L'Atletico non ne rischia l'esclusione. E' improbabile quindi che, in linea con l'obiettivo stagionale, Di Dio abbia dato il proprio consenso, facendola passare come una scelta bilaterale pienamente condivisa. Peraltro l'ex golden boy gelese era già stato esonerato una volta e subito reintegrato su espressa richiesta dei giocatori.

Di sicuro, la squadra ad un certo punto ha dimostrato di poter ambire a qualcosa che fosse di più rispetto l'obiettivo iniziale: e cioé a tentare il salto di categoria diretto. Occorrevano almeno tre ritocchi, uno per reparto. E' arrivato solo Di Somma e se ne vedono i frutti, ma come si temeva non è bastato. Addossarne la colpa o la responsabilità al tecnico sarebbe oltremodo pretestuoso. Basti pensare che a siglare il goal vittoria a Leonforte è stato, al debutto assoluto dall'inizio del secondo tempo, il neo acquisto Patané (ingaggiato ad 1 mese dal termine del campionato), ex calciatore televisivo agli ordini di Ciccio Graziani nel format targato mediaset di qualche anno fa.

Ciò non toglie che i giallorossi possano potenzialmente giocarsela con tutte le avversarie di rito negli spareggi. La squadra è stata affidata, formalmente all'allenatore in seconda e preparatore atletico Di Stefano, sostanzialmente al giocatore Di Somma che farà, quantomeno, da allenatore in campo. Non domenica, però: nel prossimo impegno al “Presti” contro il Troina, l'esperto trequartista che non ha perso con gli anni il vizio del goal non sarà nell'undici di partenza, né tra le riserve, causa squalifica per il doppio giallo e conseguente espulsione subita a Leonforte. L'imperativo, persino banale ricordarlo, è tornare a vincere


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120