1 2 3 4 5
Corriere di Gela | <i>Calcio-Eccellenza/</i> Atletico, cinque nuovi acquisti
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 07/12/2012 messa in rete alle 21:44:56
Calcio-Eccellenza/ Atletico, cinque nuovi acquisti

Il presidente Cristian Paradiso ed il direttore sportivo Totò Scerra hanno presentato alla stampa giovedì sera 5 neo arrivati alla corte di Vella: si tratta di Marco Cumbo (classe '91), centrocampista centrale proveniente dal Marsala (ed ex Kamarat); Fabio Venniro (classe '78), esperta prima punta, reduce da un periodo di infortunio, lo scorso anno ad Agira (in passato nelle fila di Enna, Gattopardo, Favara, Sommatino, Nissa, Sancataldese e Raffadali); Sergio Greco (classe '93), jolly difensivo che predilige giocare a destra, in ritorno dal prestito al Marsala; Giuseppe Lo Grasso (classe '94), seconda punta, in ritorno dal prestito al Macchitella ed, infine, il palermitano Rosario Lombardo (classe '91), punta esterna e giovane promessa proveniente dal Campofranco (svincolatosi dal Foligno che lo aveva acquistato a titolo definitivo nel 2010 e già con esperienze a Ribera, in D al Deruta e sempre in Eccellenza a Favara).

In lista di partenza, oltre a Domicoli, anche Brancacci. Il mercato rimane aperto, si guarda soprattutto nella zona nevralgica del campo e molto dipenderà dal modulo tattico che Nicola Vella deciderà di adottare. I due dirigenti hanno ammesso le responsabilità della società ed alcuni errori commessi, ma anche evidenziato la necessità di ripartire, senza nascondere il loro compiacimento per essere riusciti a convincere i cinque della bontà del progetto nonostante l'ultima posizione occupata.

Che fosse necessario intervenire drasticamente sul mercato lo si sapeva ancor prima dello scialbo 0-0 maturato nello scontro diretto di sabato scorso contro il Comiso al “Presti”. Niente operazione sorpasso, dunque, in fondo alla classifica con i giallorossi incapaci di sfruttare il fattore campo e persino l'uomo in più rispetto ai grigioverdi per circa un'ora di gioco. Ospiti che, peraltro, hanno chiuso addirittura in 9 nelle battute finali.

Non poteva essere più sfortunato, per altro verso, il ritorno in campo di Pardo dopo la maxi squalifica, con la frattura dello zigomo che lo terrà di nuovo fermo e per almeno 4 mesi. Decurtato al 31 marzo lo stop inflitto a Messana. Ridotte di 1 turno, altresì, le squalifiche di Camiolo, Fiore e Castania, con gli ultimi 2 a disposizione del tecnico in vista della trasferta a Capo d'Orlando: un autentico testa-coda che vedrà l'Atletico Gela fare visita alla capolista del torneo, quell'Orlandina allenata da Renato Greco, reduce da 1 sconfitta ad Aci S.Antonio. Ci vorrà un'impresa per uscire indenni dal “Ciccino Micale”.


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120