1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Aism, corso di formazione per giovani del servizio civile
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 21/01/2007 messa in rete alle 21:19:24

Aism, corso di formazione per giovani del servizio civile

Organizzato dall’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) regionale un corso di formazione di due giorni riservato a trentuno giovani del servizio civile che hanno già iniziato la loro attività a partire dal settembre scorso. E’ stata scelta la sezione provinciale Aism di Gela come sede del corso.
I giovani volontari provenivano da Siracusa, Enna, Ragusa, Catania, Favara, Naro e Gela. Erano stati selezionati nel settembre scorso a seguito di un bando nazionale e superata la prova sono stati subito avviato al lavoro per svolgere servizio di assistenza domiciliare alle persone affette da sclerosi multipla. Il corso si svolgeva su due temi. Quello della comunicazione , della conoscenza dei farmaci e del punto a cui è arrivata la ricerca scientifica. L’Aism, dopo la modifica del suo statuto avvenuta due anni fa, ha pensato che era suo dovere provvedere anche alla formazione dei giovani volontari e lo ha statuito con precise norme ed a prestabilite scadenze in tutte le regioni italiane.
In Sicilia il corso di formazione tenuto nei giorni 16 e 17 gennaio è iniziato con quattro mesi di ritardo, ma – come ha affermato Dino Aricò coordinatore regionale che si occupa di formazione dei volontari del servizio civile – sono stati un bene perché quattro mesi di esperienza acquisita sul campo è stata di supporto e aiuto ai volontari per comprendere appieno le lezioni teoriche che in questi due giorni sono state tenute dai formatori dell’Aism. Si è trattato di un corso formativo a carattere generale e specifico sulla Comunicazione.
Il coordinamento regionale Aism, rappresentato da Angelo La Via, ha scelto la sede di Gela per questo importante appuntamento oltre che per motivi strettamente logistici ma anche per l’importanza che l’Aism di Gela ha acquisito in questi ultimi anni.
L’Aism, che è la seconda associazione di volontariato più conosciuta in Italia, oltre ad organizzare iniziative per la raccolta fondi per la ricerca, per l’assistenza, è un’associazione che come tutte le altre, cura la formazione e la selezione di giovani da avviare al servizio civile.
Nei nuovi locali dell’Aism avuti in comodato d’uso dal Comune di Gela, hanno tenuto il corso il dottor Dino Aricò coordinatore Aism per la formazione didattica dei volontari del servizio civile, il dott. Luciano Criscione, medico di psichiatria infantile presso il dipartimento di Salute mentale all’azienda ospedaliera di Ragusa e il consigliere nazionale Aism Giuseppe Messina, esperto di comunicazione.
“Il fatto che siate qui a quattro mesi dall’inizio della vostra attività per essere formati sulla “comunicazione” – ha detto Aricò ai corsisti - è un fatto positivo in quanto siete in grado di potere confrontare quelle informazioni teoriche che se ve le avessimo date quattro mesi fa, sarebbero state assolutamente teoriche. Voi siete ad un terzo del vostro cammino. Il vostro esame di coscienza sulle scelte che quattro mesi fa avete fatto, oggi per voi può essere reale perché si riscontra con la realtà che tutti i giorni vivete. Voi siete una colonna fondamentale di questa struttura che abbiamo creato”. Il dottor Luciano Criscione, medico di psichiatria infantile, nel corso della prima giornata ha parlato ampiamente di comunicazione, strumento di fondamentale importanza per il volontario di servizio civile il quale deve sapere rapportarsi al malato di sclerosi multipla, conoscerne e interpretarne i bisogni.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120