1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Democratici a convegno sul futuro della città
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 13/11/2011 messa in rete alle 21:13:26
Democratici a convegno sul futuro della città

Gela quale futuro? Analisi e strategie. Questo il titolo di un convegno organizzato all’Hotel Sileno dalla segreteria cittadina del Pd che si conclude sabato 12. Vi parteciperanno forze sociali, politiche e sindacali. Un momento di confronto per una giusta sinergia atta a fronteggiare drammatica crisi che sta investendo il nostro territorio.

Obiettivo del convegno, elaborare una strategia comune per proporre soluzioni adeguate sia a breve che lungo termine, immaginare quale futuro si sta destinando alle prossime generazioni. Un momento per discutere insieme e scegliere i percorsi da intraprendere. Nella brochure del programma è tra l’altro spiegato che verranno utilizzate le risorse che hanno a disposizione “uscendo anche dagli steccati delle logiche di appartenenza partitica, ma per il bene comune, sfruttando quello che i partiti possono mettere a disposizione".

L’evento è stato annunciato nel corso di una conferenza stampa nella sede del Pd di Via Vella da parte del segretario cittadino Carlo Romano. Affiancato da Angelo Licata della direzione regionale del Pd, dal segretario del primo circolo Pd Giampaolo Alario e dal consigliere comunale Pd Giacchino Gradito, così ha esordito: “Realizzare un progetto comune e una responsabilità condivisa tra il partito e le forze sane del territorio, ossia i sindacati, gli imprenditori, le cooperative, gli ordini professionali e le associazioni di volontariato. Sarà l’occasione per discutere dei problemi annosi di questa città, indicare delle soluzioni e programmare un futuro possibile per le nostre future generazioni”. Angelo Licata ha tenuto a sottolineare che il suo partito si apre alle forze imprenditoriali ed al sindacato per capitalizzare le forze sane. “Noi siamo forza di governo – ha detto Licata – ed abbiamo l’obbligo di interrogarci circa la situazione economica complessiva e circa lo slancio che possa proiettare nel prossimo futuro la nostra comunità. Allora noi come classe di governo ci siamo posti questi interrogativi. E’ chiaro che oltre a mettere in campo le nostre energie e ci siamo aperti verso tutte le forze sane del territorio”.

Alario ha parlato di tre giornate di confronto politico. E’ il partito che si apre non solo alla base, ma anche alla città. “Ci troviamo di fronte ad un momento di forte crisi economica – ha affermato Alario – e quale migliore occasione per rilanciare tutte quelle tematiche di un territorio soffocato da una crisi occupazionale notevole. Queste tre giornate proporranno delle idee che saranno fatte proprie dal partito”.Gradito è convinto che il convegno sarà un valido strumento di confronto. A misurarsi ci saranno forze sociali, imprenditoriali, sindacali ed i comitati di quartiere.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120