1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Calcio & Basket a rischio scomparsa
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 25/06/2012 messa in rete alle 20:09:27
Calcio & Basket a rischio scomparsa

Le massime espressioni del calcio e del basket invocano aiuto, spalancano le porte all'ingresso di nuovi soci e/o al contributo di nuovi sponsor, ma la classe imprenditoriale cittadina rimane sorda, nel pieno di una crisi doppiamente paradossale. In primo luogo perché basterebbe l'arrivo di capitale fresco per passare repentinamente da una drammatica scomparsa paventata ad una ambiziosa scalata nelle categorie superiori auspicata. Come se fossero autenticamente due facce della stessa medaglia.

In secondo luogo perché ciò capita in concomitanza con la presenza di strutture finalmente adeguate. Due palazzetti dello sport che potrebbero ospitare più che degnamente gare della massima serie nazionale sia nel volley che nel basket (persino gare “internazionali” nel caso del «PalaLivatino»); un sintetico di ultima generazione al «Presti» destinato al calcio professionistico che “fu” fino all'altroieri e non certo a quello dilettantistico attuale; un «Palestrone Itis» decongestionato ed ora diventato “a misura” per il Calcio a 5 ed altri sport cosiddetti minori. Non solo, in occasione del concorso “Coloriamo il Grigio” e relativo cerimoniale di premiazione dei migliori lavori intesi a dare un look più vivo e meno lugubre alla copertura del parco coke all'interno dello stabilimento, la Raffineria di Gela – attraverso le parole del suo vertice aziendale, il presidente Zacchigna –, ha annunciato di voler “ricambiare” attraverso la riqualificazione dello storico campetto di calcio «Enrico Mattei» di Macchitella, ex quartiere residenziale Anic. Si interverrà sul terreno di gioco (senza specificare però se sintetico o ancora terra battuta) e servizi (spogliatoi e resto). Piccola nota “curiosa” a margine: presso il sopra citato impianto “Mattei”, una crisi che pare non sentirsi è quella idrica, giacché l'acqua sembrerebbe non mancare mai.


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120