1 2 3 4 5
Corriere di Gela | <i>Pallavolo B2 femminile/</i> Granitica Heraclea
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 11/03/2012 messa in rete alle 20:09:05
Pallavolo B2 femminile/ Granitica Heraclea

La Meic Services Heraclea Gela sfrutta il fattore campo e nonostante la forte opposizione dell'avversario di turno, il Costaverde Cefalù, mette un altro tassello determinante verso la B1. Al “PalaLivatino” finisce come all'andata: 3-1 per le gelesi costrette a cedere un set alla terza forza del torneo. A salire in cattedra è Martina Escher, top scorer con 26 punti e tornata in splendide condizioni di forma. Sugli scudi - e non è certo una novità - l'intero sestetto, con Ferro e Salamone pronte ad esaltarsi sotto rete. Spena e compagne si aggiudicano i primi due parziali ma devono soccombere alla reazione ospite con Cefalù che accorcia le distanze al terzo set. Emozioni a non finire nel quarto ed ultimo parziale chiuso ai vantaggi dalle padrone di casa. La capolista supera così un altro, fondamentale, ostacolo alla vittoria finale del girone e conseguente promozione diretta nella serie superiore, a dispetto di una settimana di preparazione all'incontro alquanto difficile: il che accresce ancor di più il valore del successo ottenuto domenica scorsa.

Ad 8 giornate dal termine della stagione regolare, rimangono 4 i punti di vantaggio da Agrigento, corsaro secondo pronostico (0-3) a Battipaglia. L'obiettivo, oramai dichiarato, è ottenere il massimo nell'arco di 1 mese con 4 incontri precedenti la sosta, da affrontare come se fossero tutte finali. Ciò significherebbe infatti, disputare - al rientro - la sfida di Aragona al riparo anche da una netta sconfitta, in vista del rush finale rappresentato da 2 partite casalinghe e nel mezzo la trasferta di Battipaglia contro un avversario già spacciato. La prima di queste 4 “finali” in cui le ragazze allenate da coach Scavino sono chiamate a mantenere i nervi saldi si gioca nell'anticipo di sabato a Catania contro una Pallavolo Sicilia impegnata nella lotta per non retrocedere.


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120