1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Pallacanestro C dilettanti/ Gela ai play out contro Gravina
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 06/05/2012 messa in rete alle 20:07:20
Pallacanestro C dilettanti/ Gela ai play out contro Gravina

Il Basket Gela vince l'ultima di campionato e chiude la stagione regolare in quartultima posizione in classifica senza nemmeno giocare contro l'Audax Reggio Calabria, sfruttando - al contempo - la sconfitta esterna di Gravina in quel di Messina contro l'Amatori.

Tra le partite, giocate tutte di sabato ed in contemporanea, l'unica a non vedere le due squadre in campo è stata quella del “PalaCossiga” dove la compagine gelese attendeva la visita dell'Eco Service. La formazione reggina, fanalino di coda e già retrocessa, ha preferito invece saltare l'ultimo appuntamento. Con tutta evidenza da quelle parti si saranno fatti i conti: non dovendo più chiedere nulla alla classifica, la multa costerà meno delle spese per la trasferta. E' chiaro che così, non si onora però lo sport. In ogni caso e benché a tavolino, il successo all'ultimo appello del campionato regolare consente ai biancazzurri di piazzarsi al quartultimo posto e di scavalcare in classifica Gravina che affronteranno ai play-out potendo contare sul fattore campo in due delle tre gare previste nella serie. E non è poco se si considera che Gela e Gravina in realtà chiudono a parimerito (22 punti) ma con Gela in vantaggio negli scontri diretti (+ 6 per il Gravina nella gara di andata in terra etnea, + 8 per il club presieduto da Aldo Urrico nella gara di ritorno al PalaCossiga). Ci sarà da sudare, invece, sul parquet di Pesaro per i giovanotti del Basket Gela che agli ordini di coach Barbuto affronteranno tra il 30 aprile ed il 2 maggio le finali interregionali under 19, con in palio l'accesso alla fase finale nazionale di Udine prevista per fine maggio.

La “Icaro Ecology” (di cui è titolare l'ad del Basket Gela, Gianfranco Caccamo) sarà lo sponsor principale impresso in una nuova divisa che riporterà anche il logo ufficiale “Gela 2700” in omaggio alla ricorrenza dell'anniversario della colonia ellenica fondata nel VII secolo a.c. dai dori provenienti dalle isole di Rodi e Creta.


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120