1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Trinacria inarrestabile
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 26/01/2004 messa in rete alle 19:41:02
Trinacria inarrestabile

Il termine “sconfitta” è oramai ignoto per i giocatori della Trinacria, ancora una volta imbattuti, avendo strappato il pari a Mazara. A segno Tomasi, ma l’undici gelese recrimina per il pareggio subito a pochi minuti dalla fine e per qualche occasione sciupata in attacco con troppa facilità. Nonostante i pregevoli risultati ottenuti nelle ultime settimane, la posizione in classifica non è molto tranquilla, per cui gli uomini di Scerra tenteranno di superare il forte Salemi (terzo in graduatoria), reduce da una sconfitta casalinga ad opera della Nissa, il che conferma l’imprevedibilità del torneo. La partenza di Nino Barraco ha fortemente indebolito la compagine trapanese, la quale tuttavia continua ad esprimere un buon calcio. Scerra confida nel temibile duo Pardo-Tomasi per scardinare la difesa del Salemi, formazione in cui milita l’attaccante Lombardo, ex Juventina Gela, squalificato e pertanto non presente al Presti.

Autore : Paolo Cordaro

» Altri articoli di Paolo Cordaro
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2021 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120