1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Elisa Brentino, stella nazionale del Tennis
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 17/01/2005 messa in rete alle 18:11:18

Elisa Brentino, stella nazionale del Tennis

E’ Elisa Brentino la tennista under 14 rivelazione dell’anno. Lo scorso dicembre è stata vincitrice del V torneo nazionale di tennis disputatosi a Bari. Adesso è seconda testa di serie regionale dopo Marianna Natali. Fa parte del team nazionale e regionale e si allena a Catania sotto le direttive del tecnico azzurro Fabio Scionti responsabile del Club Montekatira San Gregorio, quattro volte la settimana per potere competere a livelli internazionali. Nunzio Brentino, suo padre, che siamo andati a trovare presso l’istituto tecnico per ragionieri dove svolge mansioni di segretario, ne parla con orgoglio e con grande entusiasmo. Per lui Elisa è un’autentica rivelazione e la segue solo per gli allenamenti, mentre per i suoi viaggi in tutta Europa si sposta solo assieme al maestro Scionti. Gli piacerebbe seguirla, ma sarebbe troppo oneroso per lui in quanto in un anno spesando sua figlia ed il maestro è riuscito ad accumulare una spesa di 16 mila euro. E’ veramente un bel guaio perché qualche sponsor si limita solo a fornire gratuitamente la racchetta o il pantaloncino. Ben poca cosa rispetto alle esigenze. Fortuna che la provincia e forse quest’anno anche il Comune potranno fornirgli un modesto contributo che riuscirà in minima parte a coprire le spese di trasferta. Ma ciò per Nunzio Brentino non ha alcuna importanza in quanto è fortemente intenzionato ad assecondare questa passione di Elisa tanto più che promette bene e non appena sarà più grandetta potrà raccogliere gli sperati frutti economici. Per ora penserà a seminare e in futuro raccoglierà bene.
Della piccola rivelazione se n’è occupata qualche tempo fa Rai 3. In un servizio televisivo è stata intervistata dalla Guarnieri e ripresa durante le fasi di gioco di un torneo che si disputava a Catania. Elisa Brentino ha 13 anni e quest’anno dovrà sostenere gli esami di licenza.
“Lei è molto soddisfatta ed entusiasta per lo sport che ha scelto di praticare – afferma il papà – Lo fa con passione e riesce perfettamente a coniugare le altre esigenze come divertirsi con le sue compagnette, uscire e studiare. Elisa è in nazionale da quando aveva appena dieci anni. Ha un curriculum di vittorie non indifferente e lo sport lo pratica senza alcuna fatica ma con piacere”.
Questa passione le è nata per caso, emulando il fratello Giuliano che anche lui praticava il tennis. Un giorno prese anche lei la racchetta cercando di imitare il fratello prendendolo ad esempio. Da quel momento ha voluto iniziare allenandosi divenendo campionessa regionale under dieci ad appena dieci anni. E l’onda lunga continua.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120