1 2 3 4 5
Corriere di Gela | L’assessore Sammito e l’Estate 2010
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 05/09/2010 messa in rete alle 15:53:28

L’assessore Sammito e l’Estate 2010

L’assessore allo sport, turismo e spettacolo, Antonio Sammito (nella foto), ci chiede cosa pensa la gente delle iniziative estive messe in campo dal comune. Lo vuol sapere dal giornalista, ma prima ancora che potessimo esprimere un giudizio, semmai fossimo stati nelle condizioni di darlo, è lui a mettere subito le mani avanti.

“Non è facile programmare un’estate gelese – dice – senza avere un minimo di risorse per far fronte a tutte le necessità. Abbiamo trovato le casse completamente a secco. Abbiamo quindi dovuto fare di necessità virtù spendendo il minimo indispensabile. Sulla base di una sponsorizzazione fatta dall’Eni, l’abbiamo utilizzata razionalizzandola al massimo”.

Gli chiediamo l’entità del contributo e le modalità dell’erogazione. A questo punto Sammito incomincia a scendere nei dettagli, aggiungendo: «Voglio sfatare un luogo comune a proposito della sponsorizzazione dell’Eni. Quel contributo di 50 mila euro non è stato offerto al Comune, che per legge non può effettuare operazioni né dentro né fuori bilancio. Noi abbiamo elaborato un programma invitando le associazioni a farlo proprio e nella fattispecie è stato il Cesma che ha fatto istanza di finanziamento all’Eni. Qualcuno malignamente voleva collegare a questa manifestazione di volontà dell’Eni quasi una perdita di dignità da parte della popolazione. Non mi sembra che questa amministrazione fosse adusa a pratiche di foraggiamento da parte dell’Eni».

L’assessore è oltremodo soddisfatto di avere coinvolto i quartieri utilizzando le risorse umane in loco valorizzando la semplicità, che è anche arte.

«Si è puntato sulla musica e sul ballo con la compagnia Sergio Di Dio – ha detto – che ha avuto un grande successo di pubblico per la partecipazione diretta alla vivacità della festa. Lo spiazzo della chiesa di San Sebastiano era gremita di gente felice e di tutte le età che mi si avvicinava per ringraziarmi dell’iniziativa aggregativa e che ha fatto trascorrere momenti di gioia e di svago agli abitanti del quartiere».

Sammito ci parla anche del gruppo Radio Gela Express che si è esibito nel piazzale di San Sebastiano e ne parla in termini entusiasti. Fiero di aver consentito al cantante nostrano Giuseppe Salsetta che ebbe tanto successo ad “Amici” di Maria De Filippi, di tornare a Gela. E che dire di miss Italia?

A quel punto lo interrompiamo per chiedergli di farci un elenco delle iniziative legate alla festa della Patrona. Ci mostra il programma ed incomincia ad elencare una dietro l’altra ogni manifestazione con tanto di nomi e del successo che non mancherà. Il 1° settembre il musical “Nôtre Dame de Paris” che si terrà in Piazza Municipio. Il 2,3 e 4 settembre ci sarà il 4° Festival del Golfo, anche in Piazza Municipio. Il 5 settembre, a cura del Cesma, si concluderà con il musical “Madre Teresa di Calcutta”, nel piazzale della chiesa Regina Pacis.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120