1 2 3 4 5
Corriere di Gela | <i>Calcio Promozione/</i>L’Atletico torna a sperare
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 31/03/2012 messa in rete alle 15:11:25
Calcio Promozione/L’Atletico torna a sperare

C'era da valutare il comportamento della squadra dopo il cambio alla guida tecnica, mentre come da noi anticipato nello scorso numero la fine del rapporto col precedente mister non è stata poi così consensuale, stando alle dichiarazioni di Dario Di Dio che non capiva il perché dell'allontanamento nonostante l'obiettivo play-off fosse ampiamente alla portata dei giallorossi e la pronta risposta della società volta a precisare che tale obiettivo iniziale era stato modificato dalla dirigenza in corso d'opera e che si puntava al salto di categoria, come lasciavano intendere gli arrivi dei vari Puccio, Messana e Di Somma. La “prima” del team agli ordini del duo Di Stefano-Di Somma è stata convincente sul piano del risultato, 3-0 sul Troina, ma non anche nella prestazione.

Con lo stesso Di Somma assente da giocatore al “Presti” per squalifica, in effetti l'approccio iniziale, protrattosi poi per tutto il primo tempo, è stato deludente. Squadra impacciata, assolutamente incapace di offendere. Il goal del solito Iannello nella ripresa ha sbloccato risultato e compagni. Vella, appena subentrato a Caruso, raddoppiava poco dopo mentre toccava allo stesso Iannello mettere il sigillo finale, firmando la doppietta personale.

Con questo successo, il club presieduto da Turco conferma la quarta piazza a quota 50 punti. Posizione che dovrà difendere a metà aprile dall'assalto dei padroni di casa a Nicosia. In classifica, infatti, dopo la dodicesima giornata di ritorno, la Leonfortese vola verso l'Eccellenza, con il Gymnica Scordia potenzialmente già scavalcato di due punti dal Rosolini, corsaro a tavolino in quel di Paternò nella prossima giornata. A seguire i giallorossi, come dicevamo, con 5 lunghezze di vantaggio dal Nicosia. Quest'ultimo è costretto a vincere lo scontro diretto contro l'Atletico se vuole ridurre ulteriormente le distanze e, soprattutto, se non vuole rischiare l'ultimo posto utile per l'accesso ai play-off visto che alle sue spalle il Virtus Ispica è pronto ad approfittarne. Intanto, si riposa per un turno.


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120