1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Atletico Gela, campionato al via
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 11/09/2011 messa in rete alle 14:17:34
Atletico Gela, campionato al via

L'Atletico Gela ha battuto di misura, 1-0, i pari grado del Real Niscemi, tanto quanto bastava per passare i trentaduesimi di finale ed accedere dunque ai sedicesimi, secondo turno di Coppa Italia di Promozione. In virtù del 2-1 subito all'andata in quel di Niscemi, la rete siglata da Davide Ascia su calcio di punizione dal limite dell'area avversaria, nei minuti finali della prima frazione di gioco, ha deciso alla fine match e qualificazione. Atletico all'attacco alla ricerca del goal, ma non sempre in maniera lucida e sicuramente poco aiutato da un campo di patate come quello del “Mattei” di Macchitella, a cui si è dovuti ricorrere per disputare l'incontro, data l'indisponibilità del “Vincenzo Presti” dove non sono ancora terminati i lavori di rifacimento del manto erboso. Al riguardo, si lavora alacremente per rendere fruibile l'impianto in vista della seconda giornata di campionato e primo appuntamento casalingo in calendario nel girone D di Promozione, con il Paternò che farà visita ai locali.

La compagine allenata da Dario Di Dio non ha trovato agevolmente la via del goal. Non a caso è arrivato direttamente su calcio piazzato. Bravi i giallorossi a difendere il risultato anche se Mezzasalma e compagni hanno seriamente rischiato di capitolare e gettare alle ortiche la qualificazione, in pieno recupero e devono così ringraziare la buona sorta e la scarsa vena dal dischetto del niscemese Alma che allo scadere della partita ha fallito la grandissima chance rappresentata dal penalty concesso a favore degli ospiti dal nisseno Ferraro, per fallo netto di Camiolo ai danni di Cortese. E pensare che all'andata il Niscemi ribaltò l'iniziale vantaggio dei gelesi con 2 calci di rigori magistralmente trasformati dallo stesso Alma. A dimostrazione di come non sia facile tenere a bada nervi, concentrazione e lucidità anche in partite la cui posta non è poi così alta. Nel calcio e non solo, l'emozione può tradire tutti, in qualsiasi momento.

La vittoria e la qualificazione ottenuta non celano però alcuni problemi, con il campionato - vero obiettivo stagionale - oramai alle porte. L'impressione è che ci vorrebbero tre innesti, uno per ogni reparto, se si vuole fare il salto di qualità ed ambire ad un campionato di vertice, a cui a questi livelli è comunque chiamata, volente o nolente, la principale squadra del sesto centro cittadino dell'isola. Se togliamo il centrocampista Iannello, autore del goal del momentaneo vantaggio a Niscemi, la squadra è la stessa dello scorso campionato. Tanto valeva lasciare in panchina Nicola Vella. Affidare la gestione tecnica ad un nuovo allenatore, senza rinforzare il buon telaio mostrato nella seconda parte della stagione passata, non sembra una scelta molto sensata.

Sullo stato della compagine gelese, un bel po' dirà l'anticipo della prima giornata di campionato. Il giorno in cui andiamo in edicola, Sabato 10 settembre, l'Atletico debutta in casa dell'Enzo Grasso che davanti al proprio pubblico nel turno di Coppa Italia ha calato un bel poker (4-0) al Gymnica Scordia, formazione anch'essa impegnata nel girone D di Promozione. Avversario quindi in salute, con un Linares in grande spolvero. E' anche vero che a Scordia gli aretusei subirono un pesante 1-3. Impegno, in conclusione, difficile ma non proibitivo, giusto per provare a non partire col piede sbagliato.

Tabellino
ATLETICO GELA - REAL NISCEMI 1-0
Atletico Gela: Camiolo, Rivecchio (43' st Battaglia), Campailla, Campanaro, S. Greco, Accomando, Musco, Mezzasalma, Iannello (40' st Melilli), Ascia, Castania (9' st Rodoti). A disp.: Terlati, D. Greco, Iorio, Lo Grasso. All. Di Dio.
Real Niscemi: Cannizzo (20' st Ruggeri), Carmisciano (20' st F. Streva), Bonaffini, Giarrizzo, Alma, Macca, Di Stefano, G. Bartoluccio (1' st S. Bartoluccio), Cortese, Scerra, Roselli. A disp.: Brullo, R. Streva, Piazza. All. Gueli.
Arbitro: Ferraro di Caltanissetta.
Rete: 40' pt Ascia.

1ª Giornata Campionato Regionale di Promozione Girone D
Sabato 10/09/2011
Enzo Grasso-Atletico Gela
Domenica 11/09/2011
Agira Nissoria-Rosolini; Gymnica Scordia-Leonfortese; Paternò-Priolo; Real Niscemi-Or.sa. Ragusa; S. Sebastiano-Santa Croce; Scicli-Troina; Virtus Ispica-Nicosia


Autore : Filippo Guzzardi

» Altri articoli di Filippo Guzzardi
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120