1 2 3 4 5
Corriere di Gela | L’avv. Egidio Alma (Psi) passa con l’Udc di Casini
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 23/05/2009 messa in rete alle 12:13:43

L’avv. Egidio Alma (Psi) passa con l’Udc di Casini

In punta di piedi si era affacciato alla politica sposando la causa socialista e di tale fede è rimasto tuttora. Eletto consigliere provinciale e consigliere comunale durante la sindacatura Gallo, ma anche suo vicesindaco, aveva lasciato successivamente in sordina la politica. Ma alcune vicende legate alla politica italiana, regionale ed anche locale lo hanno indotto a ritornare a far politica nel timore di vedere affermata una democrazia sempre più populista e demagogica. Non è il salto della quaglia come qualche suo denigratore vorrebbe far pensare, ma si tratta di una scelta, quella di un socialista che rimane tale anche se ha deciso di aderire e quindi condividere il programma politico ed i valori dell’Unione di Centro. Prima di fare questo passo si era incontrato col suo vecchio amico e compagno Salvo Andò al quale spiegò la sua aspirazione. E l’ex Ministro socialista condivise subito il passo che stava per effettuare, dandone il suo assenso. Vogliamo parlare di Egidio Alma, professionista molto stimato nella nostra città e fuori, che sabato scorso ha partecipato al convegno organizzato dall’Udc “I nostri valori in Europa”. Ad ufficializzare il suo ingresso nel partito di Pierferdinando Casini, alla presenza del segretario regionale on. Saverio Romano e del presidente del gruppo parlamentare all’Ars on. Rudi Mara, è stato il segretario cittadino dell’Udc Nicola Gennuso. Il Corriere lo ha incontrato ed è riuscito a strappargli qualche dichiarazione, anche se avrebbe preferito restare fuori dai rumori.
– Avvocato Alma è un bel po’ che sta lontano dalla politica, come commenta questo suo ritorno? “Lei sa che ho dato tantissimo per la politica. Ho aspettato finché ho potuto aspettare nel percorso del partito socialista. Alla fine ho dovuto prendere atto che è finito tutto. Ho partecipato al convegno dell’Udc perché intendevo partecipare al dibattito politico. In quel contesto ho tenuto ad evidenziare che del mio passato non rinnego nulla né mi pento del percorso politico effettuato. Resto un socialista convintissimo”
– Perché rientra in politica?
“Perché sono preoccupato per il deficit di democrazia che si sta registrando a livello nazionale. La vicenda degli immigrati sta facendo tornare l’Italia al periodo degli anni bui”
– Perché la scelta dell’Udc?
“Perché ritengo che questo è il partito che meglio oggi sta opponendo per arginare questa fronda che sta prendendo piede in Italia ed io definisco quanto sta accadendo peggio del periodo delle sanzioni. Casini è stato l’unico che ha messo in evidenza la centralità del parlamento. Il Pd è costretto ad inseguire Di Pietro e più lo inseguirà più sarà eroso elettoralmente”.
– Come concilia le idee dell’Udc di estrazione cattolica con le sue di socialista?
“Io mantengo le mie prerogative. Sono un laico. Ci potranno essere delle posizioni in cui la mia potrà divergere da quella di questo partito, ma nella misura in cui mi sarà consentito di coltivare questa mia idea vi resterò. Mi si potrebbe dire che avrei potuto restare fuori. E perché? Perché non partecipare al dibattito. Se posso dare un contributo personale perché stare a guardare? Puntualizzo infine che non concorro per nessuna carica”.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120