1 2 3 4 5
Corriere di Gela | Missione in Svizzera di amministratori per nuovi mercati
Edizione online del Periodico settimanale di Attualità, Politica, Cultura, Sport a diffusione comprensoriale in edicola ogni sabato
notizia del 09/11/2008 messa in rete alle 11:41:02

Missione in Svizzera di amministratori per nuovi mercati

Una grande occasione per far conoscere al mondo i nostri beni culturali e le nostre specialità enogastronomiche è stata la partecipazione della città di Gela, su iniziativa dell’assessore all’Agricoltura e al Mare, Giuseppe Fava, alla Borsa Internazionale del Turismo, che si è tenuta a Lugano dal 31 ottobre al 2 novembre.
Oltre cinquecento gli espositori provenienti da tantissime parti del mondo, dall’Africa al Nord e centro Europa, dagli Stati Uniti all’America latina. Un richiamo internazionale dove ciascun Paese ha esposto i migliori prodotti su cui si basa la propria economia.
Oltre all’assessore Antonio La Folaga, hanno partecipato i consiglieri comunali Giovanna Cassarà e Gaetano Trainito, i quali hanno illustrato ai tantissimi visitatori la bellezza dei nostri beni culturali oltre che la bontà dei nostri prodotti vitivinicoli e ed enogastronomici. Si è trattato di tre giornate esaltanti nel corso delle quali si è registrata tanta curiosità anche perché molte persone conoscevano Gela per la bellezza del nostro mare e per la presenza dell’industria. Il materiale pubblicitario come depliants, opuscoli, Cd rom riproducenti i nostri beni culturali, sono andati a ruba, come pure le centinaia di bottiglie di buon vino sono state tutte svuotate per degustazione da parte dei numerosi visitatori affluiti specialmente negli ultimi due giorni in cui è rimasto aperto lo stand del Comune di Gela.
“Sono molto contento – ha commentato il capogruppo consiliare del Pdl Gaetano Trainito – di avere dato anche il mio apporto alla Borsa Internazionale del Turismo che si è tenuta nella splendida città di Lugano. Ma anche soddisfatto come cittadino gelese perché i Cd che illustravano le nostre bellezze naturali e archeologiche, sono andati letteralmente a ruba. Grande interesse anche per i nostri prodotti enogastronomici. Tutti i visitatori chiedevano di degustare il nostro vino e devo dire che rimanevano compiaciuti per la bontà e la fragranza del nostro prodotto”.
Il consigliere Giovanna Cassarà fornito informazioni storiche ed archeologiche alla gente che chiedeva di sapere di più di Gela.
“Vorrei invitare i nostri operatori economici a prendere in considerazione le bellezze della nostra città – da detto la Cassarà – che vanno sempre divulgate. Credo che in futuro bisognerà mettere in campo tutte le nostre forze perché Gela venga promossa e fatta conoscere al mondo per tutte le sue potenzialità. Abbiamo invitato tutti i turisti del mondo a visitare la nostra città per gustare tutte le bellezze che può offrire”.
Anche l’assessore La Folaga ha inteso soffermarsi sull’impegno che i nostri produttori ed operatori economici devono assumere per promuovere la nostra città. “Dobbiamo tentare di coinvolgere i nostri produttori e commercianti – ha proseguito La Folaga – invitandoli ad essere presenti in incontri internazionale come questo perché serve oltre che a fare esperienza ad arricchirsi e mettere in campo le novità che troveranno negli stand degli altri Paesi”.
Particolarmente soddisfatto l’assessore al Turismo Peppe Fava che ha fortemente voluto che Gela fosse presente a Lugano.
“Oltre che sui nostri prodotti vitivinicoli, abbiamo puntato soprattutto sui beni culturali – ha detto Fava –. I cd che illustravano la nostra storia archeologica e paesaggistica che sono stati dvulgati stavano per esaurirsii sin dal primo giorno in cui abbiamo aperto lo stand. Ho dovuto dare disposizioni per contenere la distribuzione in modo da arrivare sino all’ultimo giorno. Credo fermamente che è nostro dovere investire sul territorio perché è indubbio che si hanno dei ritorni economici. Non possiamo continuare a restare nel ristretto della nostra area geografica, ma dobbiamo uscire dai confini territoriali”.


Autore : Nello Lombardo

» Altri articoli di Nello Lombardo
In Edicola
Newsletter
Registrati alla Newsletter Gratuita del Corriere di Gela per ricevere le ultime notizie direttamente sul vostro indirizzo di posta elettronica.

La mia Email è
 
Iscrivimi
cancellami
Cerca
Cerca le notizie nel nostro archivio.

Cerca  
 
 
Informa un Amico Informa un Amico
Stampa la Notizia Stampa la Notizia
Commenta la Notizia Commenta la Notizia
 
㯰yright 2003 - 2022 Corriere di Gela. Tutti i diritti riservati. Powered by venturagiuseppe.it
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120